mercoledì 1 luglio 2015

Attentato Isis in Tunisia, ultime news: il killer non era solo

Contrariamente a quanto ipotizzato dalle autorità tunisine subito dopo il massacro, l’autore della strage di Sousse non avrebbe agito da solo. Seifeddine Rezgui avrebbe avuto dei complici e la carneficina di cui venerdì scorso è stato capace, l’avrebbe messa in atto insieme a qualcun altro. A riferire la notizia, il ministro del Turismo tunisino, Selma Elloumi Rekik“L’attentatore dell’Hotel Riu Imperial autore della strage di Sousse, non era solo e non è arrivato dal mare, bensì con un utilitaria”.




continua su : Urbanpost

Nessun commento:

Posta un commento